"Oggi vedo molto cinema fotografico, neutro; nessuno prende posizione.
Al contrario io mi schiero molto
e penso che gli autori debbano sempre dire da che parte stanno."

— Sandro Petraglia

Stefania De Santis Stampa E-mail

Casting Director - Regista - Attrice e Acting Coach

Studia a Roma dal 1977 al 1980 alla scuola di mimo di Angelo Corti e Marise Flash. Nel 1980 si trasferisce a Parigi e frequenta la scuola Internazionale di Teatro di Jacques Lecoq. Studia danza contemporanea (con insegnanti quali Gillian Hobart, Bob Curtis, Roberta Garrison) e segue stages con diversi artisti e compagnie teatrali (Maria Fux, Michiko Hirayama, Philippe Gaulier, l’Odin Teatret).

Metà anni ’80 inizia a lavorare come attrice e assistente alla regia tra gli altri: una collaborazione che durerà diversi anni con Carmelo Bene:  è attrice in Hommelette for Hamlet  e La cena delle beffe,  assistente negli spettacoli Adelchi, Pentesilea, Achilleide momento n°2, Pinocchio; con Luca Ronconi (come mimo e poi coreografia dei movimenti mimici per varie opere liriche), Carlo Quartucci (assistente alla regia), con Gustavo Frigerio (attrice in Leonce e Lena, Woyzeck, Dell’odore della pelle) e co-regista I negri di J.Jenet, Lisi Natoli (attrice in Verdi colline), Luciano Damiani (assistente alla regia).

In seguito comincia a firmare le sue regie: “Anestesia Totale” di e con Marco Travaglio e con la partecipazione di Isabella Ferrari, “I Pugni in tasca”di Marco Bellocchio (drammaturgia riduzione e adattamento teatrale dall’omonimo film)regia; è co-regista con Filippo Timi ne “Il popolo non ha il pane? diamogli le brioches”; regia: Stato d’assedio di Camus; regia: L’ora, tratto da Vite a scadenza di Canetti;  regia: Il gioco dell’epidemia di Ionesco; regia: Il normale dolore dei matti (tratto da La Serra di H.Pinter); regia: Petronilla Graie, di Francesco Suriano; regia: Come vanno le cose Beatrice, la tragedia dei Cenci, di G. Di Giovine; regia:Cassandra, con Ille Strazza; regia: Rubato, spettacolo musicale per la compagnia J.Pierre Jacquet. Oltre alla regia firma adattamento e drammaturgia degli spettacoli: Perle; Le tentazioni di Girolamo di E. Cavazzoni e Musikfassli-lectura Wölfli con la compositrice Lucia Ronchetti; Appunti per un Aiace  africano, concerto-spettacolo di Luigi Cinque 

Dal 1998 lavora nel cinema come casting director e acting coach, in preparazione MARTIN EDEN regia Pietro Marcellocollaborazione per il cast italiano di LE REOUTABLE regia Michel Hazanavicius, collaborazione al cast e acting coach CONTROFIGURA regia Rä De Martinocasting Dopo la guerra regia Annarita Zambrano ,casting e acting coach Sangue del mio sangue regia Marco Bellocchio, casting Dove non ho mai abitato regia Paolo Franchi, casting e acting coach Fai bei sogni regia Marco Bellocchio, casting Anime Nere regia Francesco Munzi ,E la chiamano estate regia Paolo Franchi; casting Senza lasciare traccia regia Gianclaudio Cappai A fari spenti nella notte regia Anna Negri (TV movie), Bella addormentata regia Marco Bellocchio; Salva l’ultimo regia Pasquale Marrazzo. casting e acting coach in Vincere  regia di Marco Bellocchio; assistente-collaboratore in Il Rigoletto “un film in diretta” regia di Marco Bellocchio;casting e aiuto regia per lo spettacolo Zio Vanja regia Marco Bellocchio, aiuto regia nell’Opera Lirica I Pagliacci regia Marco Bellocchio casting in: Nessuna qualità agli eroi  di Paolo Franchi; casting in Riprendimi di Anna Negri; casting e acting coach in Signorina Effe di Wilma Labate; casting in Mary di Abel Ferrara;  casting ne La spettatrice di Paolo Franchi; dialogue coach in Romanzo Criminale di Michele Placido; dialogue coach in Ex di Fausto Brizzi; casting e acting coach in Il resto di niente  di Antonietta De Lillo; casting in Masaniello di Angelo Antonucci; collaborazione al cast in L’amore ritrovato di Carlo Mazzacurati; casting e assistente alla regia in Due come noi, non dei migliori di Stefano Grossi; casting e acting coach in Quasi quasi di Gianluca Fumagalli;  aiuto alla regia in Il pianeta guerra, un ritratto di Tonino Guerra di Antonietta De Lillo; assistente alla regia per il corto Il primo giorno di Stefano Grossi.

Dal 1986 svolge ininterrottamente attività didattica in campo cinematografico e teatrale. Ha realizzato  stage di recitazione cinematografica in varie scuole: Officine Mattoli a Tolentino, Accademia del cinema a Macerata, scuola di teatro Quellidigrok a Milano,  Teatro Argot a Roma . Ha collaborato come docente al corso “Fare cinema” di Marco Bellocchio a Bobbio e nel biennio 2008/10 è stata docente di recitazione cimematografica nel  corso di regia di Marco Bellocchio alla Scuola Nazionale di Cinema a Roma. Insegnante presso la scuola di Arti Cinematografiche Gian Maria Volonté a Roma. Ha insegnato teatro presso l’Ass. Culturale “Controchiave”, mimo nella scuola “Teatro Viaggio” di Bergamo. Ha collaborato come insegnante di mimo e dizione per Canale 5, seguendo la formazione delle ragazze di Non è la RAI in particolar modo la formazione di Ambra Angiolini.

Docente della Masterclass in Recitazione cinematografica per attori professionisti

 

Friends Online