"Credo che il cinema sia magia. Fare un film
significa condensare un'intera esistenza di emozioni
e idee in una capsula di due ore, e la speranza
è che in quelle due ore il pubblico dimentichi tutto
il resto e che la celluloide gli cambi la vita. E' folle,
è un presupposto presuntuoso e assurdo, eppura la
speranza è questa."

— John Cassavetes

Home Corsi
Descrizione Corsi Stampa E-mail

L’attività didattica è il vero cuore delle Officine.
Proponiamo corsi di:

La sesta edizione dei corsi Officine Mattòli si svilupperà da Ottobre 2019, durante i weekend (Sabato e Domenica), con modalità e orari legati ai vari docenti di riferimento. Ogni corso avrà durata di 330 ore. L’attivazione è subordinata al raggiungimento di una quota minima di 8 iscritti (6 iscritti per sceneggiatura). Si stabilisce inoltre un numero massimo di 16 iscritti per corso (14 per sceneggiatura). La graduatoria di ammissione sarà regolata dall'esito di un colloquio di selezione (i primi si svolgeranno nella primavera del 2019). Ove dovesse risultare un numero di candidati idonei superiore al numero massimo di iscritti, la graduatoria seguirà l’ordine cronologico di presentazione delle domande. I moduli di iscrizione possono essere richiesti contattando lo staff o ritirati in sede di colloquio. Tutti i corsi comportano una quota di iscrizione, fissata in base al curriculum degli insegnanti, ai tempi e alle modalità didattiche.

I programmi, consultabili nelle pagine dedicate ai singoli corsi, si rivolgono a chiunque voglia avere un approccio metodico e fattuale con i vari reparti che compongono una produzione audiovisiva. Un dettagliato percorso teorico sarà sempre affiancato da attività pratiche, per accompagnare l’allievo nella risoluzione delle principali problematiche che accompagnano le varie fasi della produzione audiovisiva.

 I diversi corsi, portati avanti in contemporanea, avranno, nel corso dell’anno, più momenti di intersezione e di collaborazione, coincidenti con esercitazioni specifiche e con la realizzazione di prodotti audiovisivi mirati.

In particolare, al termine di ogni anno gli allievi realizzeranno un cortometraggio, interamente prodotto dall’istituto. Nella prima fase, gli allievi di sceneggiatura e filmmaking lavoreranno con il docente di riferimento per la stesura di uno script che tenga già conto della composizione della classe di recitazione. Una volta terminato, il testo sarà preso in consegna dal gruppo di regia, che lavorerà sulla messa in scena, in collaborazione con i potenziali interpreti e i reparti tecnici. Seguiranno riprese e montaggio. In tutto il processo, gli insegnanti faranno da supervisori al lavoro reale, svolto dagli allievi.

Nell’anno successivo ai corsi, gli allievi avranno diritto a svolgere un'attività di “OffiCine aperte”. In questo periodo avranno la possibilità di portare avanti autonomamente progetti video, comunque approvati e supportati dai docenti, utilizzando, previa richiesta, il materiale tecnico e gli spazi delle Officine. Le probabilità di accettazione di un progetto saranno direttamente proporzionali alla valutazione dello stesso da parte dei responsabili di corso e al numero di ex allievi coinvolti.

Ad oggi, all'interno di Officine Aperte sono stati prodotti 18 cortometraggi, scritti, diretti e interpretati dagli allievi.

La quota d'iscrizione al singolo corso è di 2.200 euro (1.800 per sceneggiatura), pagabili in un'unica soluzione o in 4 rate: 900 euro all'iscrizione, 500 euro entro il 1 Gennaio 2019 (300 per sceneggiatura), 400 euro entro il 1 Marzo 2019 (300 per sceneggiatura), 400 euro entro il 1 Maggio 2019 (300 per sceneggiatura). Oltre alla partecipazione alle lezioni ordinarie e ai seminari previsti dal corso, la quota comprende l'utilizzo dell'attrezzatura tecnica delle Officine per scopi didattici, la fornitura di dispense e materiale di cancelleria. La quota include le attività di entrambi gli anni di corso.

 

Friends Online