Corso di Scrittura per l’audiovisivo

La settima edizione del corso inizierà a Febbraio 2022

Scrivere è una questione personale, che si scriva da soli o in coppia, che si scriva un film autobiografico o di fantascienza, la scrittura porta con sé una matrice identitaria. Nel corso dell'anno, Officine prevede un accompagnamento nella stesura di una sceneggiatura per lungometraggio, o per l'episodio pilota di una serie, e lezioni teoriche incentrate sulle tecniche narrative cinematografiche e seriali. La didattica si strutturerà così intorno a esigenze concrete e specifiche, nella risoluzione dei problemi che si incontreranno di volta in volta.
L'obiettivo principale è dotare ogni studente e studentessa di strumenti di lavoro necessari ad affrontare con professionalità la scrittura e trovare una propria voce personale.
Dall’ideazione alle riscrittura, passando per le fasi di sviluppo intermedie, il corso si fonderà su esperienze di scrittura reali: dalla scrittura di un lungometraggio o pilota di serie, allo sviluppo collettivo del corto di diploma.

Calendario biennale

300 ore complessive

Primo anno
250 ore
da Febbraio 2022 a Luglio 2022

Secondo anno
50 ore
da Settembre 2022 a Maggio 2023
utilizzabili per la scrittura, realizzazione e montaggio di un cortometraggio, utilizzando l’attrezzatura della scuola. L’iniziativa è autonoma per ogni studente, ma ogni passaggio sarà supervisionato e valutato dai tutor della scuola. Non è garantita l'accettazione di tutti i progetti. In particolare, l’accettazione iniziale del progetto sarà tanto più probabile quanto lo stesso includerà nel gruppo di lavoro studenti e studentesse di Officine Mattòli.

Il corso è a numero chiuso (max 14 allievi). Il numero minimo di attivazione è di 5 iscritti.
Per l'ammissione è obbligatorio partecipare a un colloquio frontale, teso a individuare interessi e aspettative del candidato.
A conclusione verrà rilasciato un diploma di corso.

Docenti

(in aggiornamento)

Coordinatore di corso
Claudio Balboni

Programma

Scrivere: una questione personale
La ricerca, le interviste
Elementi di scrittura collettiva

Linguaggio cinematografico

Il punto di vista
Spazio e tempo
Analisi di film e stili
Il genere: breve analisi di regole e linee guida

L’idea per un film

Raccontare una storia per parlare del mondo
Gestione del tema
Un film in quattro frasi; soggetto; scaletta; trattamento
La sceneggiatura – Prassi e modelli
Beat, scena, sequenza
Tempo e Ritmi

Struttura: varie forme e applicazioni

Il paradigma; i tre atti: punti di svolta, Midpoint
Trame e sottotrame

Il personaggio

Antefatto
Il mondo del personaggio
Obiettivo manifesto e obiettivo nascosto
Caratterizzazione ed empatia
Costruzione del conflitto
Fatal Flow

Seminare per raccogliere

Coerenza e credibilità nell’azione
I dialoghi – Consigli ed esercitazioni pratiche

Il Viaggio dell’eroe

La riscrittura – Verifiche e revisione
Diritto d'autore
Pitching

Scrittura corto o lungometraggio individuale
(nell'arco di tutto l'anno)

Scrittura cortometraggio di gruppo
(per film collettivo di diploma)

I diversi corsi, portati avanti in contemporanea, avranno, nel corso dell’anno, più momenti di intersezione e di collaborazione, coincidenti con esercitazioni specifiche e con la realizzazione di prodotti audiovisivi mirati. In particolare, al termine di ogni anno, gli allievi realizzeranno un cortometraggio, interamente prodotto dall’istituto. Nella prima fase, gli allievi di sceneggiatura e filmmaking lavoreranno con il docente di riferimento per la stesura di uno script che tenga già conto della composizione della classe di recitazione. Una volta terminato, il testo sarà preso in consegna dal gruppo di regia, che lavorerà sulla messa in scena, in collaborazione con i potenziali interpreti e i reparti tecnici. Seguiranno riprese e montaggio. In tutto il processo, gli insegnanti faranno da supervisori al lavoro reale, svolto dagli alunni.

Costi

La quota d'iscrizione al corso è di 1.500 euro, da pagare in 3 rate (900 euro all'iscrizione, 300 euro entro il 1 Marzo 2022, 300 euro entro il 1 Maggio 2022).
Oltre alla partecipazione alle lezioni ordinarie, ai seminari e alle attività pratiche previste, la quota comprende l'utilizzo dell'attrezzatura tecnica delle Officine per scopi didattici, la fornitura di dispense e materiale di cancelleria.