"Il cinema è il modo più diretto per entrare in competizione con Dio"

— Federico Fellini

Home Notizie Francesco Munzi tra i nuovi docenti di Officine Mattòli
Francesco Munzi tra i nuovi docenti di Officine Mattòli PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Settembre 2016

munzi_rid

Arriva a Tolentino il regista del pluripremiato “Anime Nere”: i corsi in partenza a fine Ottobre.

Si arricchisce di un nuovo nome il team di docenti di Officine Mattòli. Con un intervento diretto principalmente al corso di filmmaking, arriva il regista Francesco Munzi, mattatore dell'annata cinematografica 2015 con il suo Anime Nere.
Dopo gli esordi con alcuni cortometraggi e documentari e il diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia, nel 2004 il regista romano debutta alla regia di un lungometraggio cinematografico con Saimir, presentato nella sezione “Orizzonti” alla Mostra del Cinema di Venezia. Per il film, ampiamente apprezzato dalla critica, Munzi ottiene il Nastro d'Argento al Migliore regista esordiente, oltre a varie altre prestigiose candidature.

Nel 2008 realizza il suo secondo film Il resto della notte, presentato al Festival di Cannes nell'ambito della Quinzaine des Réalisateurs.
E' con Anime Nere del 2014, tratto dal romanzo omonimo di Gioacchino Criaco, che Francesco Munzi torna alla regia e la pellicola è da subito un successo di pubblico e critica. Presentato in concorso alla Mostra di Venezia, ottiene il Premio Pasinetti al Miglior Film e il Premio Schermi di Qualità – Carlo Mazzacurati, oltre alla calorosa accoglienza del pubblico.
Il film è anche mattatore ai David di Donatello 2015: ben nove premi tra i quali miglior film, regia e sceneggiatura. Diversi i riconoscimenti anche ai Nastri d'Argento.
Un film capace di trattare un tema delicato come la criminalità organizzata del sud Italia con uno stile nuovo, asciutto ma al tempo stesso di grande impatto emotivo, lontano dai clichè che troppo spesso ricorrono nei film di genere.
Il successo di Anime Nere ha varcato i confini nazionali, visto che la pellicola è stata distribuita anche negli Stati Uniti e in molti altri paesi.
Quest'anno, nuovamente a Venezia, Munzi ha presentato il documentario Assalto al cielo, sui movimenti studenteschi e operai degli anni '70 e basato su un lavoro di ricerca su materiali d'archivio Rai e Istituto Luce.
Un altro importante regista del cinema italiano contemporaneo, che si affiancherà a Daniele Ciprì, Daniele Gaglianone, Paolo Genovese e Francesco Amato nel percorso didattico con i ragazzi. L'intervento di Munzi partirà proprio dal percorso di preparazione di Anime Nere, per illustrare i passaggi fondamentali del fare cinema.
Per maggiori informazioni e per prenotare un colloquio conoscitivo, gratuito e non vincolante, è possibile visitare la seguente pagina 

 

Commenti 

 
0 #3 profile 2016-12-22 11:35 Citazione
 
 
0 #2 profile 2016-12-22 11:02 Citazione
 
 
0 #1 profile 2016-12-20 13:27 Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Friends Online