"Per me il cinema deve stimolare il pubblico a pensare in modo diverso.
C'è chi lo fa creando scandalo,
a me interessa cambiare lentamente il punto di vista,
fare innervosire il pubblico,
farlo preoccupare al punto da chiedersi "ma cosa sta succedendo?"

— Terry Gilliam

Home Notizie Corsi in partenza a fine Gennaio: la conferenza stampa al teatro delle Muse di Ancona
Corsi in partenza a fine Gennaio: la conferenza stampa al teatro delle Muse di Ancona PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Dicembre 2012

Oltre a filmmaking, sceneggiatura e recitazione la novità delle masterclass: anche quest'anno un corpo docenti di assoluta eccellenza.

Manifesto OffiCine Mattòli 2013OffiCine Mattòli, principale centro di formazione e produzione cinematografica delle Marche, riprende le sue attività didattiche a gennaio. Giunta al terzo anno di vita, l'associazione con sede a Tolentino (MC) si conferma un importante punto di riferimento nel territorio per quanti vogliano intraprendere un percorso professionale nel mondo della cinematografia. Le attività di quest'anno nascono anche grazie alla collaborazione della fondazione Marche Cinema Multimedia, della regione Marche e del Comune di Tolentino.
Dopo una prima presentazione in ambito provinciale a Macerata, il 6 Dicembre, ore 17 al Ridotto del Teatro delle Muse di Ancona, si svolgerà la conferenza stampa regionale nella quale si illustreranno le attività del prossimo anno. 
Questo potrà avvenire grazie alla disponibilità mostrataci da Corto Dorico, importante Festival del Cortometraggio, giunto quest'anno alla nona edizione, che ha permesso ad OffiCine Mattòli di organizzare questa conferenza all'interno del proprio programma.
Interverranno: Stefania Benatti (Direttore Fondazione Marche Cinema Multimedia), Anna Olivucci (Responsabile Marche Film Commission), Damiano Giacomelli (Responsabile Generale OffiCine Mattòli), Gianluca Arcopinto (Produttore e Docente OffiCine Mattòli), Stefania De Santis (Co-responsabile del corso di recitazione, in collegamento telefonico) ed a rappresentare la città di Tolentino il Sindaco Giuseppe Pezzanesi.

La struttura resta invariata: 3 corsi (filmmaking, sceneggiatura, recitazione), ognuno della durata di 300 ore, che alternano lezioni frontali e attività pratiche. Le lezioni termineranno a Luglio e si svolgeranno esclusivamente nei fine settimana, per dare modo ad allievi e docenti di portare avanti allo stesso tempo altri impegni di lavoro o studio.

Il gruppo docenti non ha rivali nel panorama didattico nazionale. Dietro la cattedra tolentinate si alterneranno attori come Michele Riondino e Marina Massironi, registi quali Andrea Segre, Daniele Gaglianone, Marco Bechis e Aureliano Amadei, sceneggiatori come Marco Pettenello e Francesco Trento, il produttore Gianluca Arcopinto e decine di altri professionisti del cinema italiano contemporaneo. I tre corsi si intrecceranno nell'arco di tutto il primo anno, che si concluderà con la realizzazione del corto di diploma, diretto da Andrea Segre. Nel secondo anno, gli allievi lavoreranno su propri progetti di cortometraggio, per i quali OffiCine Mattòli fornirà supporto logistico/organizzativo (casting, ricerca location, ecc...) e di attrezzature.

La novità più rilevante del 2013 è rappresentata dalle masterclass: si tratta di percorsi formativi intensivi dedicati ai mestieri del cinema. Le masterclass si rivolgono a quanti siano già in possesso di una formazione base. Molto ampio il campo di scelta: progettazione documentaristica, suono/presa diretta, organizzazione di set e aiuto regia, compositing video sono solo alcune delle proposte. Tra i docenti di questa sezione didattica ricordiamo lo sceneggiatore inglese Dean Craig (Funeral Party), il produttore di VivoFilm Gregorio Paonessa, Gherardo Gossi, direttore della fotografia dei film di Daniele Vicari e Ciro Scognamiglio, aiuto regista di Nanni Moretti.

Ricordiamo che Officine Mattòli non attiverà nuovi corsi nel 2014, per poter concentrare le energie della struttura sulla produzione di prodotti audiovisivi originali, coinvolgendo anche docenti e allievi di questi primi anni di attività. Come spiega il responsabile generale del centro, Damiano Giacomelli, “Dopo soli due anni siamo paragonabili e paragonati alle cinque/sei principali scuole di cinema italiane, senza avere un centesimo del loro appoggio economico e politico. Non ho dubbi che se abbiamo ottenuto questo risultato è innanzi tutto per la coerenza dimostrata rispetto agli obiettivi che ci eravamo prefissi, senza cercare scorciatoie o compromessi. E' sempre per coerenza che dal prossimo anno investiremo in campo produttivo, per investire sulla rete di professionisti e appassionati che abbiamo creato e contribuire a fare delle Marche una regione finalmente pronta a raccontare e a raccontarsi.”

Maggiori informazioni riguardo i corsi, le masterclass e i docenti sono reperibili nel nostro, dove sarà possibile prenotare un colloquio orientativo (gratuito e non vincolante).

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Friends Online