"Lavorare con molti o pochissimi soldi è la stessa cosa...
è tutta una questione di saper raccontare una storia."

— John Carpenter

Home Notizie OffiCine Café 2012 - Il nuovo cinema Italiano, raccontato dai protagonisti - Presentazione del film “Il sorriso del capo" di Marco Bechis
OffiCine Café 2012 - Il nuovo cinema Italiano, raccontato dai protagonisti - Presentazione del film “Il sorriso del capo" di Marco Bechis PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Giugno 2012

Locandina Il sorriso del capo di Marcho BechisLa rassegna cinematografica OffiCine Café ospiterà per la giornata di Sabato 2 Giugno il film documentario realizzato nel 2011 da Marco Bechis: “Il sorriso del capo”.
La proiezione si terrà alle ore 17:45 presso il  Multisala Giometti di Tolentino. A seguire il dibattito con il regista. La rassegna di cinema organizzata dal Centro di formazione cinematografica OffiCine Mattòli in collaborazione con il  Multisala Giometti di Tolentino si propone di far conoscere al pubblico alcune importanti opere del  nuovo cinema Italiano, attraverso i racconti in prima persona di chi ha contribuito alla sua realizzazione.

Presentato all'ultimo festival del cinema di Torino, Il sorriso del capo è un film di montaggio che si avvale dello straordinario archivio dell’Istituto Luce, per raccontare e spiegare i meccanismi comunicativi con cui il regime di Mussolini generò il consenso necessario per farsi dittatura. Marco Bechis indaga il periodo compreso tra l'ascesa del fascismo e il dopoguerra, generando un'intensa riflessione sul passato remoto di questo paese, per comprenderne il passato prossimo e numerosi aspetti del presente.

Da sempre il cinema di Marco Bechis affronta i temi della memoria e della giustizia, indagando i crimini della storia. Il suo sguardo è concreto, duro e reale. Il suo secondo lungometraggio è il meraviglioso Garage Olimpo (1999), storia di un campo di concentramento in Argentina durante la dittatura militare, presentato nella sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes nel 1999. In Figli/Hijos, il terzo film realizzato e presentato alla Mostra del Cinema di Venzia nel 2001, racconta il dramma dei figli di scomparsi argentini, illegalmente adottati da famiglie di ex-militari.  Nel 2008 produce e realizza La Terra degli Uomini Rossi – Birdwatchers.

Ingresso 5 euro (2 euro per tesserati OffiCine Mattòli)

Proiezione del film presso il Multisala Giometti - C.da Pace, Tolentino

Per informazioni, scrivete a info@officinemattoli.it, oppure contattate il 327 7154199

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Friends Online