Officine Mattòli e Borgofuturo festival: doppio appuntamento con Daniele Ciprì Stampa
Venerdì 26 Giugno 2015

Daniele Ciprì

Il regista siciliano a Ripe San Ginesio per il festival della sostenibilità a misura di borgo, dove presenterà i suoi film e dirigerà il cortometraggio di diploma del centro di formazione cinematografica di Tolentino.

Sarà una settimana ricca di appuntamenti per gli appassionati di cinema del nostro territorio: il 4 e 5 luglio sarà infatti a Ripe San Ginesio il regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì, che, in occasione della quarta edizione di Borgofuturo festival, manifestazione legata ai temi della sostenibilità, presenterà i suoi due film da regista: “E' stato il figlio” (2012) e “La buca” (2014).
Le presentazioni, previste per le mattinate del 4 e 5 Luglio, alle ore 9:30, saranno una preziosa opportunità per conoscere meglio una delle figure più originali espresse dal cinema italiano negli ultimi anni.

La residenza artistica di Ciprì e dei corsisti Officine Mattòli a Ripe continuerà durante tutta la settimana successiva, con la preparazione e la realizzazione del cortometraggio di diploma del centro di formazione. Per l'occasione Ciprì dirigerà i corsisti di sceneggiatura, recitazione e filmmaking della scuola di cinema.
L'iniziativa si inserisce all'interno del progetto QUI: Borgofuturo, con cui Ripe San Ginesio offre l'utilizzo del suo centro storico per residenze artistiche e progetti creativi.
La partecipazione alle presentazioni mattutine del 4 e 5 Luglio è riservata ai tesserati dell'associazione Officine Mattòli.