"Il cinema racchiude in sé molte altre arti;
così come ha caratteristiche proprie della letteratura,
ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico
e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica."

— Akira Kurosawa

Home
OffiCine Mattòli, anche Michele Riondino e Marina Massironi nel corpo docenti di recitazione Stampa E-mail
Mercoledì 07 Novembre 2012

Era nell'aria da qualche giorno, ma finalmente è ufficiale: Michele Riondino e Marina Massironi entrano a far parte della “squadra” di OffiCine Mattòli per il corso di recitazione, in partenza a Gennaio con quelli di filmmaking e sceneggiatura.

Michele RiondinoDue grandi interpreti, noti da anni al grande pubblico: Michele Riondino, nato a Taranto, inizia la carriera di attore dopo essersi trasferito a Roma per frequentare l'Accademia d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico” e, dopo alcuni ruoli a teatro, esordisce in televisione con “Distretto di Polizia” nel 2003 (sarà nel cast per tre stagioni). Restando in ambito televisivo il ruolo che gli ha dato maggiore notorietà è sicuramente quello del protagonista ne “Il giovane Montalbano”, in onda proprio quest'anno. In parallelo ha portato avanti una promettente carriera nel mondo del cinema, interpretando pellicole di grande qualità, come “Fortapàsc” di Marco Risi, “Noi credevamo” di Mario Martone e “Bella addormentata”, di Marco Bellocchio. Quest'anno si è inoltre cimentato nella sua prima regia teatrale, portando in scena “La vertigine del drago” di Alessandra Mortelliti.

Marina MassironiNeppure Marina Massironi ha bisogno di molte presentazioni: attrice televisiva, cinematografica e teatrale, nonché doppiatrice, muove i primi passi a teatro, per poi intraprendere una felice collaborazione artistica con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo, che si svilupperà appunto al cinema (“Tre uomini e una gamba”, “Così è la vita” e “Chiedimi se sono felice”), ma anche in televisione e a teatro. Le sue interpretazioni cinematografiche sono sempre di grande spessore. Non si può non ricordare come nel 2000 abbia vinto sia il Nastro d'Argento che il David di Donatello per “Pane e tulipani” di Silvio Soldini, col quale lavorerà anche nel 2004 in “Agata e la tempesta”.

A completare il cast dei docenti di recitazione saranno Stefania De Santis e Giacomo Tarsi (coordinatori del corso), i registi Andrea Segre, Aureliano Amadei e Marco Bechis, l'agente Daniele Orazi e la docente Aglaia Mora.

Leggi tutto...
 
Marco Pettenello docente del corso di sceneggiatura 2013 Stampa E-mail
Martedì 23 Ottobre 2012

Marco PettenelloIl “team” di OffiCine Mattòli si arricchisce di un altro nome significativo del panorama cinematografico italiano. Il corso di sceneggiatura, in partenza a Gennaio con quelli di filmmaking e recitazione, potrà infatti contare sull’apporto di Marco Pettenello, sceneggiatore di alcuni dei film italiani più interessanti degli ultimi anni, tra cui: “La lingua del santo”, “La giusta distanza” e “La passione” di Carlo Mazzacurati, il recentissimo “Il comandante e la cicogna” di Silvio Soldini e “Io sono Li” di Andrea Segre (anch’egli presente quest’anno ad OffiCine Mattòli in qualità di regista del corto di diploma).

A completare il corpo docenti del corso di sceneggiatura saranno Damiano Bruè (anche coordinatore del corso), Damiano Giacomelli, Francesco Trento, Gianluca Arcopinto, Luca di Fulvio, Fabio Mollo, Andrea Segre ed Eros Tumbarello.

Leggi tutto...
 
OffiCine Mattòli promuove un workshop nell’ambito del Courmayeur Noir in Festival Stampa E-mail
Sabato 13 Ottobre 2012

Locandina Workshop casting e agenteIl centro di formazione e produzione cinematografica OffiCine Mattòli di Tolentino (MC) torna a varcare i confini regionali: promuoverà infatti un laboratorio che si terrà all’interno del Courmayeur Noir in Festival, la consueta rassegna della cittadina valdostana che si terrà quest’anno dal 10 al 16 Dicembre.

Il workshop, riservato ad attori e che verterà sulla preparazione al casting davanti alla telecamera, sarà diretto dalla casting director Marita D’Elia e dall’agente Daniele Orazi e coordinato da Giovanni Fiorani.

Si svolgerà nei seguenti giorni ed orari:

- 11 Dicembre dalle 10 alle 19;
- 12 Dicembre dalle 09 alle 18.

La classe sarà a numero programmato e la quota di partecipazione per gli attori sarà di 135 euro; per chi volesse partecipare come auditor, la quota di partecipazione prevista sarà di 70 euro.

Il laboratorio si pone alcuni obiettivi fondamentali:

- Rendere l’attore più flessibile a tutte le richieste che si possono configurare su un vero set cinematografico;
- Acquisire consapevolezza del mezzo video e dei suoi spazi obbligati rispetto alla recitazione in teatro;
- Sviluppo di tecniche di presentazione e approccio agli incontri e audizioni. Simulazioni presentazioni.

Leggi tutto...
 
Andrea Segre a OffiCine Mattòli: realizzerà il corto di diploma 2013 Stampa E-mail
Mercoledì 03 Ottobre 2012

Andrea SegreUn'altra grande conferma per il centro di formazione e produzione cinematografica di Tolentino: dopo due anni con Daniele Gaglianone, quest'anno la realizzazione del corto di diploma sarà affidata Andrea Segre, che firmerà il lavoro conclusivo degli allievi 2013.

Il giovane regista, nato nel 1976 a Dolo, piccolo centro nei pressi di Venezia, inizia la sua attività come documentarista, mostrando fin da subito grande sensibilità per alcuni aspetti sociali che emergeranno più volte nelle sue opere: il tema dell’emigrazione, le difficoltà ad integrarsi in realtà diversissime dai paesi d’origine, l’indifferenza e talvolta la brutalità messa in atto dai governi che troppo spesso si affidano a respingimenti indiscriminati, non curandosi delle conseguenze che possono portare provvedimenti di questo tipo.

Tra i lavori più significativi di Segre vanno ricordati, oltre al documentario d’esordio “Lo sterminio dei popoli zingari” del 1998, altre opere di notevole interesse tra le quali “Come un uomo sulla terra” (con Riccardo Biadene e Dagmawi Yiner), “Il sangue verde” ed il recentissimo “Mare Chiuso”, realizzato insieme a Stefano Liberti.

Leggi tutto...
 
E=OM² Stampa E-mail
Lunedì 01 Ottobre 2012

Spot backstageOggi Officine Mattòli compie due anni.

Un periodo relativamente breve, per un'attività che ormai assorbe in maniera continuativa l'impegno, il sollazzo e le speranze di molti di noi.

Al di là dei corsi, di cui parliamo e parleremo spesso, Officine Mattòli in questi due anni è stata anche: 36 eventi aperti al pubblico (presentazioni, casting, workshop, conferenze), quasi duecento aspiranti professionisti e appassionati di cinema, che hanno collaborato in vario modo alle nostre attività e a quelle dei corsisti. Abbiamo portato nelle Marche oltre 40 professionisti in campo cinematografico: docenti o semplici ospiti per la presentazione dei loro lavori (tra gli altri: Giuseppe Battiston, Francesca Inaudi, Marco Bechis, Daniele Gaglianone, Stefania De Santis, Gian Marco Tognazzi, Alessandro Tiberi, Anna Bonaiuto, Gianluca Arcopinto, Aureliano Amadei...). Questo anche con l'obiettivo di fare promozione culturale per il nostro territorio, bilanciando la nostra attenzione tra la città di Tolentino, la provincia di Macerata e la regione Marche.

Le ultime svolte ci confermano che la nostra azione ha superato i confini regionali, ottenendo un riscontro nazionale, dal punto di vista della formazione, delle collaborazioni produttive (da Pupi Avati, alla produzione Peruviana Cine8, fino al mediometraggio prodotto da Legambiente, di prossima realizzazione), della prospettiva di creazione di un nuovo circuito distributivo alternativo, in collaborazione con realtà simili alla nostra che operano su altre regioni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 19

Friends Online